Filtra le news
Foto
Tabella
Autolink News
24/5/2011
ID 78709Atk
pag 14986

Joint venture FAW-VW potrebbe produrre la Q3 a Guangzhou

Pechino, 24 - Secondo il Beijing News, la consolidata joint venture tra First Auto Works e il Gruppo Volkswagen potrebbe avviare l’assemblaggio della nuova Audi Q3 nello stabilimento di Foshan, provincia di Guangzhou. La fabbrica è specializzata nella produzione di modelli della Casa di Ingolstadt.

Ultime 10 news suVolkswagen
2014-07-24Non tutto è oro quel che luccica in seno al Gruppo VW Berlino, 24 - Non tutto è oro quel che luccica in seno al Gruppo Volkswagen. A fronte di risulta... Berlino, 24 - Non tutto è oro quel che luccica in seno al Gruppo Volkswagen. A fronte di risultati finanziari eccellenti e del costante miglioramento dei volumi di vendita a livello mondiale, il colosso di Wolfsburg ha la necessità di migliorare l’efficienza e soprattutto di generare profitti più consistenti. Lo ha ribadito il Presidente Martin Winterkorn di fronte alle migliaia di lavoratori del quartier generale e facendo seguito alle recenti anticipazioni sul programma che prevede un taglio dei costi da 5 miliardi di Euro l’anno entro il 2017. “Senza un’appropriata base finanziaria, qualsiasi strategia di consolidamento adotteremo potrebbe fallire”. Un’altra spina è rappresentata dalle divergenze nel Gruppo sulla questione piattaforme, divergenze che coinvolgono in particolare i marchi Audi e Porsche. Tra gli oggetti del contendere, spicca l’architettura MSB sviluppata da Porsche per la futura generazione della Panamera, attesa nel 2016. Audi avrebbe dovuto utilizzarla per lo sviluppo della nuova A8, ma a Ingolstadt hanno preferito concentrarsi su una propria denominata PL65 perché utilizza la tecnica dello space frame di alluminio. Piattaforma, quella dell’Audi, che servirà anche per la nuova Volkswagen Phaéton e per la prossima Audi A9. L’architettura Porsche (per modelli a trazione posteriore o integrale) farà invece da base per le future Bentley Continental e Mulsanne. Forse i grandi capi del Gruppo, Ferdinand Piech e Martin Winterkorn, farebbero bene a risolvere tali dispute.
Ultime 10 news suAuto
2014-08-01SsangYong: 60 anni di alti e bassi, ma ora è in salute Seul, 1 - SsangYong sta festeggiando i suoi primi 60 anni. Una storia non sempre facile quella d... Seul, 1 - SsangYong sta festeggiando i suoi primi 60 anni. Una storia non sempre facile quella della più antica Casa coreana (ora quarta nella classifica locale), la cui nascita risale al 1954 con la denominazione Ha Dong-Hwan Motor Workshop. Produceva truck, bus e veicoli speciali, soprattutto destinati all’export. Nove anni più tardi, a seguito della fusione con Dangbang Motor, viene creata la Ha Dong-Hwan Motor che nel 1964 inizia ad assemblare fuoristrada per l’esercito americano su licenza Jeep, affiancandoli ad autocarri ed autobus. Dopo il lancio della Shinjin Jeep nel 1974 e la specializzazione anche in veicoli per impieghi speciali, nel 1977 la società cambia ancora ragione sociale trasformandosi in Dong A Motor e sette anni più tardi acquisisce la Geohwa. Il 1986 è l’anno chiave. L’azienda viene acquistata dal SsangYong Business Group che lancia le attività produttive con l’attuale denominazione SsangYong Motor che significa doppio dragone. Si arriva al 1989 e allo sviluppo dello sport utility Musso sfruttando una collaborazione tecnologica con Daimler-Benz. Il modello viene distribuito sia sotto l’egida SsangYong sia come Mercedes e viene successivamente affiancato dalla prima generazione del SUV Korando (foto). Nuovo passaggio di gestione nel 1997 con l’arrivo della connazionale Daewoo Motors, matrimonio che però dura soltanto tre anni. Alla fine del 2004, il 51% di quota della Casa è acquistato dalla cinese Saic e il resto è storia più recente con lo sbarco dell’indiana Mahindra (detiene oltre il 70% di partecipazione azionaria) e con l’avvio di una fase di rafforzamento che sta proseguendo anche oggi e che, pur tra varie difficoltà finanziarie (bilanci spesso in rosso), sta producendo frutti importanti sia a livello di vendite globali sia per la qualità dei nuovi prodotti. L’ultima si baserà sulla concept XLV vista a Ginevra.
2014-08-01Nuova Audi TT già ordinabile, prime consegne ad ottobre Verona, 1 - A quasi cinque mesi dalla presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, ... Verona, 1 - A quasi cinque mesi dalla presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, la terza generazione dell’Audi TT è ora disponibile in prevendita per il mercato italiano con prezzi a partire da 40.990 Euro della versione 2.0 TDI ultra da 184 CV, abbinata alla trazione anteriore e alla trasmissione manuale a sei rapporti. La gamma comprende anche la versione equipaggiata con il motore benzina 2.0 TFSI da 230 CV sempre abbinato a trazione anteriore e cambio manuale (da 41.190 Euro), mentre la variante con lo stesso motore, ma in abbinamento alla trazione integrale quattro e alla trasmissione S tronic parte da 46.190 Euro. Tutti i propulsori rispettano le norme Euro 6.La nuova TT si prepara allo sbarco italiano con una dotazione standard di categoria superiore che prevede di serie già per l’allestimento base l’innovativa strumentazione digitale Audi Virtual cockpit, i proiettori xeno plus con luci diurne a Led, i gruppi ottici posteriori a Led con luci freno adattive, il volante sportivo multifunzionale in pelle a tre razze, lo sterzo progressivo, il sistema Start&Stop e l’Audi active lane assist (quest’ultimo solo per la 2.0 TFSI). TT è però disponibile anche negli allestimenti più ricchi S line e Design. Il primo propone in aggiunta assetto sportivo, interni e cruscotto di colore nero con cuciture a contrasto, rivestimenti dei sedili in tessuto Sequenz/pelle in nero, pomello leva cambio in pelle, cerchi in lega a dieci razze, sedili sportivi anteriori con supporto lombare a quattro vie e look alluminio nell’abitacolo con pedaliera in acciaio inox. L’allestimento Design aggiunge specchietto retrovisivo interno schermabile con sensore luci/pioggia e climatizzatore automatico comfort. C’è anche un Pacchetto Tech per l’infotainment. Prime consegne ad ottobre.
Ultime 10 news suProduzione