Filtra le news
Foto
Tabella
Autolink News
16/12/2011
ID Atk2994
pag 15490

Bridgestone LM-80: lo pneumatico ad hoc per i SUV

Cortina, 16 - Più strada che fuori: se per gli appassionati dei 4x4 aggressivi esiste lo pneumatico invernale Bridgestone DM-V1, per gommare il SUV è stato introdotto il nuovo LM-80. Più adatto all’autostrada che ad affrontare decine di centimetri di neve fresca, ma è comunque capace di affrontare tutte le situazioni tipiche della stagione invernale. Dall’asfalto freddo, magari umido, fino alle lastre di ghiaccio ed alla neve, che sia compatta o ormai poltiglia. Il tutto grazie al battistrada unidirezionale con molte scanalature trasversali, per una migliore trazione sulla neve ed un drenaggio efficace di fango e acqua. Gli incavi longitudinali, invece, garantiscono un efficace eliminazione dell’acqua riducendo il rischio di aquaplaning. Per gli incavi, sono state adottate tecnologie come il profilo a lamelle ondulate che garantisce maggiore stabilità dei tasselli, qualità importante specialmente per i SUV che superano spesso la soglia delle due tonnellate di peso.

La mescola del battistrada, appositamente concepita per le basse temperature, è stata combinata con una mescola sottostante che limita la generazione di calore, contribuendo così alla riduzione della resistenza al rotolamento, quindi anche i consumi di carburante e le emissioni di CO2. Il nuovo Blizzak LM-80 è disponibile per misure da 15 a 20 pollici, con codici di velocità da T (fino a 190 km/h) a V (fino a 240 km/h). Prezzi a partire da 203 Euro, Iva inclusa.

Ultime 10 news suPneumatici
Ultime 10 news suProdotto
2014-11-21Honda Vultus: il coraggio di osare Milano, 21 - Essere il primo produttore di moto al mondo con una gamma che spazia in ogni segmen... Milano, 21 - Essere il primo produttore di moto al mondo con una gamma che spazia in ogni segmento, sottosegmento e nicchia rende Honda prolifica anche in tema di veicoli che per qualsiasi altro sarebbero dei veri e propri azzardi. Da sempre, con risultati commerciali più o meno fortunati Honda ha in qualche modo completato la sua offerta con modelli “visionari” o che comunque introducono nuovi ele­menti stilistici, funzionali o tecnologici. Dalla Pacific Coast 800, all’avveniristica DN-01 passando per il primo cambio automatico sequenziale della VFR 1200 che introdusse anche concetti aerodinamici avanzatissimi e del tutto inediti per il mondo delle ruote, Honda è sempre stata abituata a stupire. L’ultima “follia” si chiama Vultus, un maxiscooter che sembra uscito direttamente da un film di Batman. L’avevamo visto in forma di concept come esercizio stilistico di un team di giovani designer, ed è arrivato ora alla produzione di serie praticamente immutato. Alle forme che hanno il merito di non poter lasciare indifferenti, si aggiungono contenuti di tutto rispetto. Il comfort è eccezionale grazie anche alla porzione di sella destinata al passeggero che si può trasformare in schienale per il guidatore, la tecnologia di bordo “automobilistica” con tanto di display digitale selezionabile su ben 25 differenti tonalità di colore e cambio DCT dal funzionamento impeccabile in tutte le modalità di guida. Il motore è un bicilindrico a V da 745 cc e 55 CV con una coppia di 68 Nm. Il prezzo è di 11.600 Euro.
2014-11-20Nuova Audi Q3: molto più di un semplice restyling Verona, 20 - Come anticipato nei giorni scorsi, Audi ha presentato la rinnovata Q3 e la sua vari... Verona, 20 - Come anticipato nei giorni scorsi, Audi ha presentato la rinnovata Q3 e la sua variante più prestazionale RS Q3. Nonostante un appeal inferiore rispetto alle sorelle maggiori nel segmento dei SUV (Q5 e Q7), la Q3 è riuscita comunque a ritagliarsi spazi importanti nel settore degli sport utility compatti (nel segmento C premium) con circa 400 mila esemplari venduti dal 2011 che la rendono una degna rivale di BMW X1 e Mercedes GLA. Già in prevendita in questi giorni, la rinnovata Q3 sarà commercializzata in Italia da febbraio 2015 con prezzi compresi tra 31.900 e 43.200 Euro. Si tratta non di un semplice restyling di metà ciclo di vita avendo beneficiato di numerose innovazioni sia all’esterno che a bordo. I designer Audi hanno ricreato una linea in stile coupé con il caratteristico portellone posteriore dalla forma avvolgente, mentre le linee orizzontali sottolineano la larghezza del frontale (dove spicca il single frame) e della coda. Ridisegnati i fari, ora di serie con la tecnologia xeno plus e luci diurne a Led, mentre a richiesta sono disponibili proiettori in tecnologia Led ad alta intensità ed efficienza energetica. Sostanzialmente immutata nelle dimensioni, la Q3 offre comodo spazio a bordo per cinque persone che possono respirare un’atmosfera premium grazie alla migliorata qualità delle finiture. Detto che la capacità del bagagliaio è compresa tra 460 e 1.365 litri, il SUV di Ingolstadt sarà in commercio con un’articolata gamma motoristica. Previsti nel dettaglio i benzina TFSI 1.4 da 150 CV (cambio manuale a S tronic) e 2.0 declinato nelle potenze di 180 e 220 CV (solo S tronic) e il turbodiesel TDI 2.0 in due diversi livelli di potenza: 150 e 184 CV. La Q3 RS monta un 5 cilindri 2.5 da 340 CV e 450 Nm di coppia.
2014-11-19Mercedes-AMG GT: l’eccellenza tra le gran turismo Roma, 19 - Mercedes ha invitato l’elite della stampa internazionale sul celebre circuito califor... Roma, 19 - Mercedes ha invitato l’elite della stampa internazionale sul celebre circuito californiano di Laguna Seca per testare le super prestazioni della AMG GT, destinata a rivaleggiare con Porsche 911, Jaguar F-Type e soprattutto con la futura versione più potente della Maserati Alfieri. Consente alla Casa della Stella di entrare nel segmento delle gran turismo e raccoglie l’eredità delle leggendarie 300 SL ad Ali di Gabbiano degli anni ‘50 e ‘60. La GT è la seconda sportiva realizzata da Mercedes-AMG dopo l’esclusiva SLS che era destinata ad una clientela molto facoltosa, mentre i prezzi della AMG GT partono da un valore più accessibile: 125.200 Euro. Il cuore della supersportiva è costituito da un nuovo propulsore anteriore centrale V8 biturbo di 4 litri (ultimo esponente della famiglia dei motori BlueDirect) capace di erogare 462 CV nella variante base e 510 CV nella versione S per una coppia di, rispettivamente, 600 e 650 Nm. La prima tocca una velocità di 304 km/h ed accelera da 0 a 100 orari in quattro secondi, mentre i valori prestazionali della S sono di 310 km/h e 3,8 secondi. Il tutto a fronte di consumi di poco superiori ai 9 litri/100 km e di emissioni di CO2 di 216 e 219 g/km. La AMG GT è una biposto confortevole ed affidabile anche nel traffico quotidiano grazie al pratico portellone posteriore, ad un comodo bagagliaio e ad una gamma completa di sistemi di assistenza alla guida targati Mercedes Intelligent Drive. Promette ovviamente emozioni straordinarie in pista sfruttando la combinazione tra carrozzeria spaceframe in alluminio, motore V8 biturbo, cambio a 7 marce a doppia frizione con configurazione a transaxle sul retrotreno, assetto sportivo con assi a doppi bracci trasversali in alluminio e peso a vuoto contenuto a 1.540 kg, la cui ripartizione ha un rapporto di 47:53 tra avantreno e retrotreno, mentre il rapporto peso/potenza è pari a 3,3 kg/CV. La AMG GT dispone di serie di un bloccaggio meccanico del differenziale sull’asse posteriore, mentre la versione S ha un differenziale autobloccante a regolazione elettronica sul retrotreno, integrato nella scatola del cambio. A richiesta è disponibile un impianto frenante ceramico composito ad elevate prestazioni. La vettura è prodotta nello stabilimento Mercedes di Sindelfingen, il motore è costruito a mano presso la sede Mercedes-AMG di Affalterbach.
2014-11-17Audi aggiorna gamma A1: spiccano i primi 3 cilindri Verona, 17 - Audi sottopone la gamma A1 ad un importante restyling di metà ciclo di vita con l’o... Verona, 17 - Audi sottopone la gamma A1 ad un importante restyling di metà ciclo di vita con l’obiettivo di consolidare ulteriormente un successo commerciale testimoniato da oltre 500 mila esemplari venduti dal 2010 ad oggi. Il capitolo principale del rinnovamento di A1 e A1 Sportback coinvolge l’offerta motoristica, articolata su sei unità (quattro TFSI e due TDI) che erogano una potenza compresa tra 90 e 192 CV. A fronte di un incremento della potenza, i consumi sono stati ridotti fino al 10% e la gamma è abbinata (a richiesta o di serie sulla versione 1.8 TFSI) al cambio S tronic a 7 rapporti. Il propulsore di ingresso è il primo 3 cilindri della storia Audi. È montato sulla variante 1.0 TFSI da 95 CV e consente di tagliare i consumi medi a soli 4,3 litri/100 km e di contenere le emissioni di CO2 ad appena 99 g/km. Altrettanto nuovo è l’altro 3 cilindri, in questo caso un 1.4 TDI ultra da 90 CV per consumi di 3,4 litri/100 km ed emissioni di 89 g/km. Il top di gamma è rappresentato dalle S1 e S1 Sportback, equipaggiate con un 2.0 TFSI da 231 CV e coppia di 370 Nm che consente una velocità massima di 250 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 orari in 5,8 e 5,9 secondi. I due modelli promettono il massimo divertimento alla guida anche grazie alla trazione integrale permanente quattro. Di serie l’Audi drive select e l’ammortizzazione regolabile. Tra le altre novità della rinnovata A1, spiccano il servosterzo elettromeccanico e un’offerta di cerchi fino a 18 pollici.