Filtra le news
Foto
Tabella
Autolink News
2/4/2012
ID 82391Atk
pag 15720

Daimler lancia brand elettrico in Cina e nega interesse per Ducati

Shenzhen, 2 - La joint venture paritetica Byd Daimler New Technology tra la Casa cinese e il Gruppo tedesco ha svelato il nuovo marchio Denza per il mercato cinese destinato ad affiancare i veicoli elettrici sviluppati dalla partnership. Con la denominazione Denza, Byd e Daimler hanno inteso esaltare i termini modernità, tecnologia verde e aumento di potenza. La prima apparizione pubblica di un modello con il brand Denza è prevista all’imminente Salone di Pechino, mentre per la commercializzazione dell’elettrica si dovrà attendere il 2013.

Nel frattempo, il Gruppo Daimler, attraverso un portavoce, ha seccamente smentito le indiscrezioni lanciate dal Corsera su un suo presunto interesse per Ducati. La Casa italiana è così sempre più vicina ad Audi.

Ultime 10 news suByd
Ultime 10 news suAuto
2014-04-18VW a Pechino con rinnovata Touareg e Golf R 400 concept Wolfsburg, 18 - Il mercato cinese è il più importante a livello mondiale per Volkswagen e la Cas... Wolfsburg, 18 - Il mercato cinese è il più importante a livello mondiale per Volkswagen e la Casa tedesca non poteva certo mancare l’appuntamento con il Salone di Pechino. Lo stand ospiterà l’anteprima di vari modelli, in particolare della rinnovata Touareg, tra i SUV di categoria superiore di maggior successo in assoluto, come testimoniano i circa 720 mila esemplari venduti in un decennio (70 mila solo nel 2013). Sarà lanciata entro la fine dell’estate e in Italia arriverà in autunno. VW ne ha ristilizzato il frontale e il posteriore con fari bixeno di serie per tutte le varianti e novità sono state apportate anche a bordo dove spiccano rivestimenti in pelle e un’esclusiva illuminazione di luce bianca degli elementi di comando. Dal punto di vista tecnico, tutte le versioni V6 TDI sono ora dotate della frenata anticollisione multipla e della funzione di avanzamento per inerzia (disaccoppiamento del motore dal cambio automatico a 8 rapporti per sfruttare l’energia cinetica in discesa in modo da ridurre i consumi). A richiesta le sospensioni pneumatiche che consentono di aumentare l’altezza dal suolo fino a 300 mm sui terreni accidentati. Quando esordirà in Europa, la rinnovata Touareg a trazione integrale sarà disponibile con tre TDI da 204, 258 e 340 CV e con la Hybrid da 380 CV che abbina un V6 TSI ad un motore elettrico da 52 CV.Oltre alla Touareg e ad un prototipo di coupé sportivo a 4 porte, VW esporrà a Pechino anche una versione molto grintosa della Golf sotto forma di concept. Si tratta della R 400, dove il numero sta ad indicare la potenza massima. È stata realizzata per celebrare i 40 anni della Golf e promette una velocità di 280 km/h. Non dovrebbe andare in produzione.
Ultime 10 news suAlternativi