Filtra le news
Foto
Tabella
Autolink News
25/7
ID 93111Atk
pag 17868
+

GM: senza scioperi sì alla futura Cruze in Corea

Seul, 25 - GM Korea ha annunciato alle rappresentanze sindacali locali che considererà seriamente l’ipotesi di produrre la futura generazione della Chevrolet Cruze in Corea (nell’impianto di Gunsan) a patto che le unioni promettano di non organizzare nuovi scioperi. La Casa cerca così di cautelarsi dopo che gli addetti hanno votato a favore di uno sciopero per strappare un incremento salariale.

1/7
ID 92707Atk
pag 17798

Chevrolet New Sail a 1 milione di unità in Cina

Shanghai, 1 - La consolidata joint venture Shanghai General Motors ha annunciato che la Chevrolet New Sail ha raggiunto il traguardo di 1 milione di unità vendute in Cina a quattro anni e mezzo dall’esordio sul mercato. La vettura costa l’equivalente di meno di 10 mila dollari, ulteriormente scontabili dai dealer.

18/6
ID 92554Atk
pag 17760
+

Chevrolet produce la Captiva in Thailandia

Bangkok, 18 - Chevrolet ha avviato la produzione della rinnovata Captiva in Thailandia dove sarà commercializzata entro la fine del mese. La sede dell’assemblaggio del SUV è Rayong dove il Gruppo General Motors ha già costruito oltre 1 milione di esemplari a partire dal 2000. La fabbrica è tra le più virtuose in termini di qualità.

18/6
ID 92541Atk
pag 17763
+

Volt: percorsi 500 milioni di miglia da elettrica pura

Detroit, 18 - Dal lancio avvenuto alla fine del 2010 ad oggi, i proprietari della Chevrolet Volt hanno percorso oltre 500 milioni di miglia in modalità totalmente elettrica. Interessante anche il dato relativo ai viaggi con il 63% completati a zero emissioni. In sostanza, i clienti della Volt (che attendono con trepidazione la nuova generazione) ricorrono molto poco alla tecnologia extended range al volante della loro vettura.

19/5
ID 92072Atk
pag 17678

Chevrolet esportate da India a Sud America

New Delhi, 19 - Il Gruppo General Motors vuole rendere sempre più globali le sue operazioni in India consolidando il settore delle esportazioni. A partire dal secondo semestre del 2014, la divisione locale del colosso di Detroit avvierà infatti l’export verso il Sud America della piccola Chevrolet Beat prodotta in India e conosciuta come Spark in altri mercati internazionali. Si partirà con il Cile e si proseguirà con Perù, Messico e alcuni Paesi caraibici. Secondo l’Economic Times, entro due anni il 18-20% dei 30-33 mila veicoli che il Gruppo GM assembla nel sito di Talegaon sarà esportato.

16/5
ID 92056Atk
pag 17674
+

Chevrolet avvia vendita Corvette in Russia

Mosca, 16 - Chevrolet ha annunciato il lancio commerciale della Corvette in Russia attraverso alcuni selezionati dealer, di cui tre a Mosca ed uno a San Pietroburgo. Le Corvette per la clientela locale saranno importate direttamente dalla fabbrica USA.

15/5
ID 92023Atk
pag 17671
+

GM produrrà a Detroit batterie per la Spark EV

Detroit, 15 - Il Gruppo General Motors ha annunciato che le batterie agli ioni di litio che equipaggiano la Chevrolet Spark elettrica saranno prodotte nello stabilimento Brownstown Township nei pressi di Detroit. Fino ad oggi, le batterie erano assemblate da un non meglio precisato fornitore esterno. Per adeguare la fabbrica all’arrivo delle batterie destinate alla Spark EV, la Casa ha investito 65 milioni di dollari. Le batterie sono più leggere, ma non inficiano l’autonomia della vettura.

7/5
ID 91891Atk
pag 17647
+

GM investe in Ohio per la nuova Cruze

Detroit, 7 - Il Gruppo GM sta investendo 50 milioni di dollari per adeguare lo stabilimento di Lordstown, Ohio, all’arrivo della nuova generazione della Chevrolet Cruze nel 2016. La berlina compatta è assemblata nel sito dall’autunno del 2010. È la bestseller locale del marchio Chevrolet, oltre ad occupare la settima posizione a livello assoluto nel mercato USA. L’impianto è stato aperto nel 1966 e da allora ha costruito oltre 15 milioni di veicoli.

24/4
ID 91753Atk
pag 17621
+

Verso due motori per la futura Volt

Detroit, 24 - L’attuale prima generazione della Chevrolet Volt dispone di un’unica motorizzazione, ma secondo alcune indiscrezioni americane la futura versione dell’elettrica ad autonomia estesa (che dovrebbe esordire verso la fine del prossimo anno) potrebbe avere due propulsori diversi. La novità sarebbe un motore elettrico più efficiente alimentato da una nuova generazione di batterie agli ioni di litio con conseguente notevole incremento dell’autonomia. Secondo Edmunds.com, la nuova Volt potrebbe dunque disporre di un 4 cilindri e anche di un V6 opzionale. Quel che è certo è che i clienti la acquisteranno ad un prezzo più contenuto.

9/4
ID 91562Atk
pag 17580
+

Ufficiale: GM investe per la nuova Volt

Detroit, 9 - Il Gruppo GM ha ufficializzato quanto anticipato da Autolink lunedì. Investirà 449 milioni di dollari per preparare l’impianto di Detroit Hamtramck e quello batterie agli ioni di litio di Brownstown alla futura generazione dell’elettrica ad autonomia estesa Chevrolet Volt. Nella fabbrica di Detroit Hamtramck saranno inoltre assemblate due nuove vetture. Il sito costruisce anche le “sorelle” elettriche Cadillac ELR e Opel Ampera.

7/4
ID 91494Atk
pag 17574

Gruppo GM investe per la rinnovata Volt

Detroit, 7 - Nei prossimi giorni il Gruppo General Motors annuncerà la creazione di 1.400 nuovi posti di lavoro ed investirà circa 450 milioni di dollari negli stabilimenti di Detroit Hamtramck e Brownstown Township (batterie). Le spese serviranno anche per lanciare la nuova generazione dell’elettrica ad autonomia estesa Chevrolet Volt. A partire dal 2015, la fabbrica di Detroit Hamtramck (1.600 dipendenti) beneficerà inoltre dell’aggiunta di una seconda linea di assemblaggio. Si tratta dell’unico impianto a costruire la Volt.

31/3
ID 91396Atk
pag 17554

GM sospende vendita Cruze in USA

Detroit, 31 - GM ha invitato i concessionari Chevrolet americani a sospendere la distribuzione della Cruze, in particolare della versione 1.4 turbo. Da chiarire i motivi, ma GM è all’erta dopo la scandalo richiami.

11/3
ID 91100Atk
pag 17499
+

La seconda generazione della Volt non modificherà lo stile

Detroit, 11 - Il Gruppo General Motors è già impegnato nello sviluppo della seconda generazione della Volt. La rinnovata elettrica ad autonomia estesa dovrebbe debuttare in America nel 2016 e secondo una serie di indiscrezioni locali il suo stile sarà sostanzialmente simile alla vettura oggi in produzione. Non ci sono invece ipotesi concrete, al momento, sulla spinta propulsiva. L’attuale Volt condivide lo stesso sistema con la “sorella” Cadillac ELR abbinando un 1.4 benzina 4 cilindri ad un motore elettrico e alle batterie agli ioni di litio. La Chevrolet Volt non ha pienamente soddisfatto i target di vendita e nel 2013 si è fermata a 23.094 esemplari.

25/2
ID 90930Atk
pag 17457
+

GM lancerà il SUV Chevrolet Trax in Cina

Pechino, 25 - Il Gruppo General Motors ha annunciato che dal secondo semestre 2014 avvierà la commercializzazione cinese del SUV Chevrolet Trax. L’obiettivo è consolidare ulteriormente i volumi GM nel principale mercato al mondo dove rivaleggia con VW. Trax è oggi distribuita in 11 mercati globali.

14/1
ID 90291Atk
pag 17336
+

Chevrolet sfiora i 5 milioni di veicoli

Detroit, 14 - Chevrolet ha sfiorato il traguardo dei 5 milioni di esemplari venduti globalmente. Lo scorso anno ha aumentato le consegne fino ad arrivare a 4,95 milioni di vetture, stabilendo il suo nuovo record assoluto, grazie al lancio di nuovi modelli e ad una qualità produttiva e tecnologica sempre più avanzata. Ottimo il trend in Sud America e nei Paesi del Bric.

14/1
ID Atk4339
pag 17339
+

Chevrolet Car and Truck of the Year in Nord America

Detroit, 14 - Chevrolet sugli scudi nell’edizione 2014 del North American Car and Truck of the Year, come da tradizione assegnato nella prima giornata stampa del Naias. Tra le auto ha trionfato la Corvette Stingray (a celebrare 60 anni di produzione) che ha battuto le altre finaliste Cadillac CTS e Mazda3. Tra i truck, successo per il Silverado pick-up che ha avuto la meglio su Acura MDX e Jeep Cherokee.

2/12/2013
ID 89845Atk
pag 17263
+

Chevrolet: bimbo con il cappotto non è sicuro

Roma, 2 - Se un bambino viene messo nel seggiolino dell’auto con il cappotto, la sua sicurezza potrebbe essere compromessa. È uno dei consigli Chevrolet ai genitori. In caso di incidente, i pesanti abiti invernali si comprimono fino a creare un vuoto nell’imbracatura facendo sì che il bimbo possa scivolare fuori dal seggiolino per la frenata.

18/11/2013
ID 89659Atk
pag 17220

GM: confusione in Europa tra i marchi Opel e Chevy

Detroit, 18 - Il Presidente del Gruppo General Motors, Dan Akerson, ha ammesso ad Automotive News di essere frustrato dalla persistente confusione che regna in Europa tra i marchi Opel e Chevrolet. “Qualcosa dobbiamo cambiare, ci sono troppi conflitti tra i due brand”. Secondo Akerson sembra di rivedere il vecchio Gruppo GM quando in USA erano in auge tanti, troppi marchi, spesso vicini tra loro. “Stiamo lavorando per eliminare questo problema a livello europeo”, ha aggiunto Akerson senza però entrare nel dettaglio del piano. GM ha perduto 18 miliardi di dollari in Europa dal 1999.

4/11/2013
ID 89453Atk
pag 17180
+

GM ha venduto la 50millesima Chevrolet Volt in USA

Detroit, 4 - GM ha tagliato il traguardo delle 50 mila Chevrolet Volt vendute in USA. La soglia è stata superata durante il mese di ottobre arrivando per la precisione a 50.240 unità. Ma il confronto di ottobre con un anno fa è negativo.

30/10/2013
ID 89387Atk
pag 17175
+

GM Korea ha prodotto oltre 1 milione di Spark

Seul, 30 - GM Korea annuncia di aver superato il traguardo di 1 milione di Chevrolet Spark prodotte nello stabilimento di Changwon a quattro anni dal via delle attività di assemblaggio. Per la precisione, la vettura è stata costruita fino a tutto settembre in 1.013.930 esemplari. Spark rappresenta il fiore all’occhiello delle piccole prodotte da GM Korea e sta riscuotendo un buon successo mondiale. In realtà, le Spark assemblate direttamente a Changwon sono state 687.755, mentre le altre 326.175 vengono assemblate localmente ricevendo kit di componenti da India e Uzbekistan.

29/10/2013
ID 89368Atk
pag 17170

Premiati i vincitori europei di Young Creative Chevrolet

Manchester, 29 - L’arte e il calcio. Chevrolet ha voluto riunire due passioni apparentemente distanti per festeggiare i vincitori europei del concorso di arte e design Young Creative Chevrolet. Le celebrazioni si sono svolte nel weekend a Manchester in quanto l’edizione 2013 si è incentrata sul fenomeno globale del calcio. Il tema del concorso ha infatti tratto ispirazione dal crescente sostegno offerto da Chevrolet allo sport più popolare al mondo con la sponsorizzazione di due squadre inglesi di livello mondiale, Manchester United e Liverpool, oltre che della Federazione Calcio Americana e di un progetto molto ambizioso come One World Futbol.

28/10/2013
ID 89356Atk
pag 17164

GM punterà forte su Chevrolet per battere VW in Cina

Shanghai, 28 - Il Gruppo General Motors farà leva su un’aggressiva campagna marketing dedicata al marchio Chevrolet e su un ampliamento della gamma SUV per resistere all’assalto del Gruppo Volkswagen con il quale si contende la leadership in Cina. Lo ha anticipato il Chairman di GM China, Tim Lee. D’altronde, GM vuole rendere sempre più internazionale il brand Chevrolet ed è chiaro che se c’è un mercato dal quale non si può più prescindere è proprio quello più importante al mondo. In testa nel Paese della Grande Muraglia da otto anni consecutivi, GM sta subendo il prepotente ritorno del Gruppo Volkswagen che nei primi nove mesi del 2013 è passato al comando con 2,35 milioni di esemplari contro i 2,31 milioni di Detroit. Lo scorso aprile, in occasione del Salone di Shanghai, GM ha illustrato una strategia cinese che prevede un investimento da 11 miliardi di dollari entro il 2016 con l’obiettivo di una maggiore integrazione tra le joint venture locali con Saic, Faw e Wuling. GM genera ormai il 30% dei suoi profitti consolidati in Cina e conta di chiudervi il 2013 a circa 3 milioni di esemplari. L’offensiva del Gruppo americano in Cina passerà anche attraverso il consolidamento del marchio Cadillac.

17/10/2013
ID 89217Atk
pag 17137

Chevrolet Impala a gas in USA dall’estate 2014

Detroit, 17 - È stato direttamente il numero uno del Gruppo General Motors, Dan Akerson, ad annunciare che la prossima estate debutterà negli States una versione alimentata a gas della Chevrolet Impala come Model Year 2015. Chevrolet diventerà così la prima Casa locale a commercializzare una berlina grande con variante bi-fuel. L’annuncio di Akerson è arrivato in occasione del summit per festeggiare il 40° anniversario dell’Opec Oil Embargo. Secondo il Presidente di GM, la Impala a gas avrà un’autonomia complessiva di oltre 500 miglia e si caratterizzerà per consumi contenuti ed emissioni di CO2 ridotte. Il lancio della Impala a gas rientra nel programma GM di risparmiare 12 miliardi di galloni di benzina entro il 2017.

8/10/2013
ID 89075Atk
pag 17110

Chevrolet festeggia i 50 anni della Malibu

Detroit, 8 - Chevrolet sta festeggiando il 50° anniversario di Malibu, uno dei suoi modelli di maggior successo soprattutto in America. Il modello fu sviluppato nel corso del 1963 e l’anno successivo fu ufficialmente lanciato prendendo il nome da una spiaggia di Los Angeles.

1/10/2013
ID 88981Atk
pag 17090
+

GM crede nel successo di Chevrolet Volt e Cadillac ELR

Detroit, 1 - Il Presidente Dan Akerson è certo che il Gruppo General Motors sarà in grado di contrastare efficacemente l’attuale successo americano della Tesla Model S nel campo delle elettriche. La Casa di Detroit si affiderà in particolare alla nuova generazione dell’elettrica ad autonomia estesa Chevrolet Volt che esordirà negli States a cavallo tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016 con un prezzo che sarà inferiore di 7.000/10.000 dollari rispetto alla serie oggi in commercio. Prima della rinnovata Volt, il Gruppo GM lancerà la nuova Cadillac ELR che avrà la stessa meccanica della sorella, ma con interni più lussuosi e il largo utilizzo di fibra di carbonio.

Mostra altre 25.