Filtra le news
Foto
Tabella
Autolink News
mercoledì 10/12
ID 94856Atk
pag 18184
+

Ancora un record per le vendite globali BMW

Monaco, 10 - Il Gruppo BMW ha archiviato un altro mese record in termini di vendite a livello mondiale. La Casa bavarese ha infatti guadagnato il 7,6% in novembre a 188.342 unità, delle quali 158.953 BMW (in crescita del 6,2%) e 29.018 MINI (+16,7%, nuovo primato per il brand britannico). Ormai sicuro il superamento della soglia dei 2 milioni di esemplari venduti nell’anno, alla luce del bilancio dei primi undici mesi che ha visto il Gruppo impennarsi del 7,1% a 1.902.699 vetture, di cui 1.633.722 BMW (+9%) e 265.404 MINI (-3,3%). Tra i singoli modelli, da segnalare l’ottimo avvio di carriera della Serie 2 Active Tourer che in soli due mesi ha già conquistato quasi 7.000 clienti e della MINI 5 porte con oltre 4.000 unità.

venerdì 5/12
ID 94810Atk
pag 18176
+

Vendite di BMW i3 cresceranno a 20 mila esemplari nel 2015

Monaco, 5 - Dopo aver totalizzato 12 mila esemplari nei primi dieci mesi del 2014, le vendite globali della BMW i3 sono destinate a crescere fino ad oltre 20 mila unità nel corso del 2015. Lo ha anticipato il responsabile vendite del Gruppo bavarese, Ian Robertson, secondo il quale il trend al rialzo dell’elettrica sarà sostenuto soprattutto dai mercati chiave di Norvegia, Gran Bretagna e USA (in particolare la California). Robertson ha inoltre confermato che il prossimo anno il settore premium continuerà a consolidarsi e, in questo ambito, BMW (ormai proiettata oltre i 2 milioni di esemplari immatricolati) conserverà certamente la leadership davanti a Audi e Mercedes.

11/11
ID 94394Atk
pag 18104

Gruppo BMW già oltre gli 1,7 milioni di esemplari

Monaco, 11 - Il Gruppo BMW prosegue spedito nella marcia che lo porterà a chiudere l’anno con il nuovo record di vendite globali, superando la soglia dei 2 milioni di esemplari. I risultati continuano infatti ad essere molto positivi come dimostrato anche dal bilancio del singolo ottobre, durante il quale il Gruppo ha guadagnato l’11,1% sullo stesso mese del 2013 a 184.297 unità, delle quali 155.120 BMW (in crescita del 10,8%) e 28.834 MINI (in aumento del 13,4%). Ma a far capire che il Gruppo bavarese è sulla strada giusta per il nuovo primato annuale è il dato relativo ai primi dieci mesi. Da gennaio ad ottobre, l’incremento vendite è stato del 7% per un totale di 1.714.197 vetture, di cui 1.474.632 BMW (+9,3%) e 236.363 MINI (-5,3%). Ottimi i riscontri iniziali dell’elettrica i3, già a 13 mila unità nei dieci mesi.

6/11
ID 94304Atk
pag 18095
+

BMW i3 già a 10.300 esemplari

Monaco, 6 - In occasione della pubblicazione della trimestrale del Gruppo BMW, il Presidente Norbert Reithofer ha annunciato che nei primi nove mesi sono state vendute globalmente 10.300 unità dell’elettrica i3. Buono anche l’avvio di carriera della plug-in i8 che da giugno a settembre ha conquistato 341 clienti.

21/10
ID 94036Atk
pag 18044
+

BMW: ripresa europea ancora rallentata

Francoforte, 21 - Il mercato eu­ropeo è certamente in ripresa in confronto con gli anni precedenti caratterizzati dalla crisi, ma non si intravedono ancora segnali di un miglioramento radicale. È la tesi di Friedrich Eichiner, il responsabile finanziario del Gruppo BMW, secondo il quale ci vorrà ancora tempo prima di un ritorno ai li­velli pre-crisi. In ogni caso, anche l’Eu­ropa sta contribuendo ai costanti ri­sul­tati record del Gruppo.

16/10
ID 93957Atk
pag 18034
+

Gamma X di BMW: 3,3 milioni di esemplari venduti in 15 anni

Monaco, 16 - Inizialmente utilizzata da BMW per identificare i modelli equipaggiati con la trazione in­tegrale (correva la metà degli anni ottanta), la lettera X divenne per la Casa bavarese un autentico must 15 anni fa. Dal 1999 la X è il simbolo di una nuova categoria di veicoli e di una modalità speciale del tradizionale piacere di guida targato BMW. La prima vettura fu la X5 con la quale BMW lanciò l’inedito segmento degli Sports Activity Vehicle e nel corso degli anni sono poi arrivate la X3, la X1 e la X6. Tut­te, ad eccezione della X1 rimasta in Germania, sono prodotte in quella che è diventata la vera e propria culla dei SAV di Monaco, vale a dire la fabbrica di Spartanburg, Sud Caro­lina. Stabilimento che ora accoglie anche la nuova X4 e che so­prattutto ospiterà tra pochi anni l’assemblaggio anche della più grande X7, come è stato confermato in occasione dei fe­steggiamenti del ventennale dell’impianto di Spartanburg. Il successo globale della gamma X di BMW è testimoniato da­gli oltre 3,3 milioni di esemplari venduti e dal fatto che oggi in­cide per quasi un terzo sul totale delle im­matricolazioni mon­diali del Gruppo. Born in the USA so­no anche le varianti X5 M e X6 M.

10/10
ID 93875Atk
pag 18016

Vendite globali Gruppo BMW al miglior settembre di sempre

Monaco, 10 - Il Gruppo BMW continua a crescere nei volumi di vendita globali. La Casa bavarese ha anzi stabilito il miglior risultato di settembre della storia con una crescita del 5,3% rispetto allo stesso mese del 2013 a 199.799 unità, delle quali 167.584 BMW (+6,1%), 31.871 MINI (+1,8%) e 344 Rolls-Royce (+3,3%). Andamento molto positivo anche da inizio anno con un’impennata di Gruppo del 6,5% per un totale di 1.529.880 esemplari, di cui 1.319.492 BMW (+9,1%), 207.529 MINI (-7,5%) e 2.859 Rolls-Royce, il 24,3% in più.

9/10
ID 93842Atk
pag 18014

BMW verso le 40 mila unità vendute in Corea

Seul, 9 - BMW prevede di chiudere il 2014 immatricolando circa 40 mila esemplari in Corea rispetto ai poco più di 33 mila dello scorso anno. La Casa bavarese concentrerà i suoi sforzi locali anche sulla diffusione dell’elettrica i3 che ha esordito in Corea lo scorso aprile e che è già venduta in 100 unità.

23/9
ID 93617Atk
pag 17966
+

BMW ha lanciato la i3 range extender in Brasile

San Paolo, 23 - BMW ha lanciato la versione con autonomia estesa dell’elettrica i3 in otto città brasiliane. La speranza della Casa bavarese, come per Renault e Nissan, è che il Governo vari misure a sostegno della diffusione locale delle alimentazioni alternative. Nel frattempo, è imminente l’avvio produttivo BMW nel sito di Santa Catarina.

22/9
ID 93600Atk
pag 17961
+

La BMW i3 esordisce in Cina

Pechino, 22 - Con l’obiettivo di intercettare il crescente successo locale dei veicoli “verdi” di fascia alta, BMW ha ufficialmente avviato la commercializzazione dell’elettrica i3 in Cina. La vettura è disponibile al prezzo dell’equivalente di circa 73 mila dollari e BMW ha già anticipato che a breve lancerà nel Paese della Grande Muraglia anche la più sportiva i8 plug-in. Sebbene non confermati, i target di vendita della BMW i3 in Cina si attesteranno a 1.000 unità.

10/9
ID 93442Atk
pag 17928

BMW aumenta ancora le vendite mondiali

Monaco, 10 - Ancora un mese eccellente per le vendite mondiali del Gruppo BMW. Le immatricolazioni di agosto sono cresciute del 4,5% a 145.902 esemplari, dei quali 126.152 BMW, in aumento del 6,2%, e 19.504 MINI, in calo del 5,6%. Ottimo anche l’andamento dei primi otto mesi con un’impennata di Gruppo del 6,7% a 1.330.077 unità, di cui 1.151.904 BMW (+9,5%) e 175.658 MINI, in flessione del 9% su un anno fa.

5/9
ID 93373Atk
pag 17918
+

BMW ha lanciato nuova X4 in Sud Africa

Johannesburg, 5 - BMW ha avviato la commercializzazione della nuova X4 anche in Sud Africa dove è disponibile con tre motori a benzina e due diesel. La X4 è in produzione da marzo presso l’impianto culla dei SAV bavaresi, quello di Spartanburg, Sud Carolina. Secondo previsioni di IHS Automotive, la X4 “sudafricana” sarà venduta in quasi 1.200 unità nel 2015, mentre le consegne globali della gamma X arriveranno a 500 mila esemplari entro il 2020.

15/7
ID 92933Atk
pag 17837

BMW leader nell’export di auto dagli USA

Detroit, 15 - La costante crescita produttiva nello stabilimento di Spartanburg, Sud Carolina (i ritmi aumenteranno ancora nei prossimi anni grazie al debutto della X7), ha consentito al Gruppo BMW di diventare il principale esportatore di auto di tutta l’America. Circa il 70% della produzione di Spartanburg (culla dei SUV targati BMW) è attualmente esportato in oltre 140 mercati internazionali. La capacità del sito (era di 50 mila unità nel 1994) salirà a 450 mila nel 2016.

14/7
ID 92922Atk
pag 17832

BMW conferma target 2014 di oltre 2 milioni di unità

Incheon, 14 - In occasione dell’inaugurazione del primo Driving Center asiatico della Casa (nella città coreana di Incheon), il responsabile vendite e marketing, Ian Robertson, ha ribadito l’obiettivo del Gruppo BMW di incrementare i volumi di vendita mondiali ad oltre 2 milioni di unità a fine 2014. Reduce dal record 2013 di 1,96 milioni di esemplari, il Gruppo punta ovviamente a consolidare la sua leadership premium.

8/7
ID 92828Atk
pag 17816

Gruppo BMW supera il milione di unità in 6 mesi

Monaco, 8 - “Questa è la prima volta che superiamo il milione di unità nel primo semestre, risultato che consolida la nostra leadership nel segmento premium”. Così il responsabile vendite e marketing, Ian Robertson, ha commentato l’ottimo bilancio vendite globali del Gruppo BMW che in giugno ha registrato un’impennata del 4,8% a 193.342 veicoli, dei quali 164.214 BMW (+7,3%); 28.738 MINI (-7,6%) e 390 Rolls-Royce (+25%). Ancor più confortante, come detto, il dato relativo al primo semestre durante il quale il Gruppo è cresciuto del 6,9% a 1.020.211 vetture, di cui 886.347 BMW (+10,2%), 131.896 MINI (-11,4%) e 1.968 Rolls-Royce (+33,4%). Confermato target dei 2 milioni nel 2014.

3/7
ID 92755Atk
pag 17804
+

Premium in USA: BMW meglio di Mercedes

Detroit, 3 - BMW ha vinto la battaglia di giugno e quella del primo semestre per quanto riguarda la classifica premium nel mercato americano. Nel singolo giugno, la Casa bavarese ha immatricolato 30.201 unità (in crescita del 12% grazie soprattutto al contributo della Serie 5) contro le 26.806 della Stella, anch’essa in aumento del 9%. Nel primo semestre il divario a favore di BMW è di 5.758 esemplari avendo consegnato 157.382 veicoli rispetto ai 151.624 di Mercedes. Dal totale sono esclusi i rispettivi brand MINI e Smart.

10/6
ID 92418Atk
pag 17736

BMW oltre i 2 milioni di veicoli nel 2014?

Monaco, 10 - Il Gruppo BMW è sulla strada giusta per soddisfare l’obiettivo vendite 2014 che prevede il superamento del traguardo dei 2 milioni di veicoli nell’anno. Le consegne di maggio sono aumentate del 6,8% a 177.741 unità, delle quali 153.023 BMW (+10%) e 24.373 MINI (-9,6% in attesa dell’apporto della nuova serie). Molto bene anche da inizio anno con una crescita di Gruppo del 7,4% per un totale di 826.865 vetture, delle quali 722.129 BMW (+10,9%) e 103.158 MINI, ancora in flessione del 12,4%.

3/6
ID 92304Atk
pag 17718
+

BMW lancia la X5 made in India

New Delhi, 3 - BMW ha avviato la commercializzazione della nuova X5 in India. Contrariamente alla versione precedente (che era importata), la nuova serie è assemblata direttamente nello stabilimento di Chennai ed è disponibile con il motore 6 cilindri TD di tre litri da 190 kW per la versione xDrive30d. Nei prossimi mesi arriveranno altri motori.

22/5
ID 92147Atk
pag 17688
+

BMW lancia Serie 4 Gran Coupé in Giappone

Tokyo, 22 - Il 21 giugno è la data fissata da BMW per il lancio giapponese della Serie 4 Gran Coupé. La variante a quattro porte è parte di un programma molto offensivo da parte della Casa bavarese che conta di introdurre nel Sol Levante una decina di novità di prodotto entro la fine dell’anno.

15/5
ID 92031Atk
pag 17668

BMW intende consolidare leadership mondiale premium

Monaco, 15 - “Nessun altro Gruppo premium vende più vetture di noi al mondo. Ormai da dieci anni siamo leader nel segmento e di questo siamo orgogliosi, così come dovete esserlo voi. C’è un solo modo per continuare su questa strada: stare al vertice. E questo è il nostro obiettivo”. Il Presidente Norbert Reithofer si è rivolto così agli azionisti nell’inaugurare la 94esima assemblea del Gruppo BMW. Reithofer ha poi riassunto gli eccellenti risultati conseguiti dalla Casa bavarese che da quattro anni consecutivi registra volumi di vendita globali da record. Nel 2013, le immatricolazioni di Gruppo hanno raggiunto gli 1,96 milioni di esemplari (per quest’anno è praticamente fisiologico superare la soglia dei 2 milioni), dei quali 1,66 milioni BMW, 305 mila MINI e 3.630 Rolls-Royce. Il Gruppo, ora impegnato nella grande offensiva “verde” con l’elettrica i3 e l’ibrida plug-in alte prestazioni i8 e nel consolidamento della gamma dei SAV targati X, ha inoltre fatturato 76,1 miliardi di Euro e ha realizzato il più alto utile netto di sempre con 5,3 miliardi. Il Consiglio di Sorveglianza e il board proporranno inoltre i più elevati dividendi della storia. Per quanto riguarda le stime 2014, Norbert Reithofer ha anticipato che BMW (oltre come detto ad oltrepassare i 2 milioni di unità vendute al mondo) punta ad un nuovo primato nei profitti pre-tasse di Gruppo e ad un margine Ebit nella divisione Automotive tra l’8% e il 10%. Un cenno infine alla difficile sfida per tagliare le emissioni di CO2 come imposto dall’UE. Entro il 2020, il Gruppo le avrà abbassate del 50% rispetto ai valori di quasi 20 anni fa.

13/5
ID 91986Atk
pag 17660

Gruppo BMW al miglior aprile di sempre

Monaco, 13 - Altro record di vendite mondiali per il Gruppo BMW. La Casa ha realizzato il miglior aprile di sempre con una crescita del 4,3% a 162.093 unità, tra cui 140.840 BMW (+7,8%) e 20.917 MINI (-14,9%). Nei quattro mesi, il Gruppo ha guadagnato il 7,5% per un totale di 649.118 esemplari, tra i quali 569.100 BMW (+11,2%) e 78.785 MINI.

13/5
ID 91973Atk
pag 17662

BMW i3 già nella top five europea delle elettriche

Monaco, 13 - La nuova BMW i3 è già entrata a far parte della top five delle elettriche più vendute in Europa. Nel primo trimestre, infatti, ne sono state immatricolate 2.022 unità, il che significa quarto posto davanti alla Volvo V60 Phev. I primi tre gradini del podio sono occupati da Nissan Leaf, Tesla Model S e Mitsubishi Outlander Phev.

28/4
ID 91775Atk
pag 17625
+

La BMW i3 ha debuttato in Corea

Seul, 28 - Con un evento di basso profilo per rispetto delle vittime del traghetto, la divisione coreana della BMW ha lanciato l’elettrica i3 nel Paese asiatico. BMW Korea ha una disponibilità iniziale di 250 esemplari della vettura, il 30% dei quali già venduti nella Jehudo Island. Dal 2015 si salirà a 500 unità.

9/4
ID 91559Atk
pag 17580

Record Gruppo BMW: oltre 200 mila auto in un mese

Monaco, 9 - Mai nella sua storia il Gruppo BMW aveva venduto globalmente più di 200 mila vetture in un singolo mese. È accaduto a marzo con un totale di 212.908 unità, in crescita dell’11,3% sul terzo mese del 2013. La sola BMW ha guadagnato il 16,9% a 186.126 veicoli, MINI ha perduto il 16,9% a 26.382 unità e Rolls-Royce è salita a 400 “gioielli”. Nel primo trimestre, il Gruppo bavarese è cresciuto dell’8,7% a 487.024 vetture, di cui 428.259 BMW (+12,3%), 57.868 MINI (-12,5%) e 897 Rolls-Royce, il 39,7% in più.

3/4
ID 91466Atk
pag 17564

BMW precede Mercedes nel segmento premium USA

Detroit, 3 - Grazie al miglior marzo di sempre, il Gruppo BMW sta guidando il competitivo segmento premium americano tenendosi alle spalle Mercedes. La Casa bavarese ha guadagnato il 19% nel terzo mese del 2014 immatricolando 32.107 esemplari contro i 27.401 della rivale di Stoccarda, comunque anch’essa in crescita dell’11%. Circa un terzo delle vendite BMW negli States appartiene alle Serie 3 e 4, ma va bene anche il SAV compatto X3, così come da parte di Mercedes le maggiori soddisfazioni arrivano dalla Classe S e dalla GLK. Ma sia BMW che Mercedes devono guardarsi dal ritorno di Lexus.

Mostra altre 25.